Al mare in una cornice magica

Sestri Levante è da sempre una rinomata località balneare della Riviera Ligure. Con i suoi due mari ha fatto innamorare tutti: scrittori, pittori, poeti e numerosi personaggi celebri della nostra storia.

In questo momento storico senza precedenti, le difficoltà sono state innumerevoli ma la città ha saputo adattarsi all’emergenza mantenendo attivi tutti i propri servizi turistici e culturali e rinnovandoli dove necessario, grazie alla collaborazione di numerose realtà: Istituzioni, attività commerciali, operatori balneari, settore alberghiero e ristorativo.

 

GESTIONE SPIAGGE

La gestione delle spiagge del territorio, un totale di 50 mila metri quadrati di arenile libero divisi su 12 spiagge è accomunata dall’utilizzo di un software che consente di monitorare in tempo reale le presenze in spiaggia.  Sul nuovo portale www.sestrispiagge.it chi desidera andare in spiaggia può prendere visione della situazione di ogni litorale e controllare in tempo reale dove conviene recarsi per evitare affollamenti.

Le spiagge sono controllate da personale qualificato affinché siano rispettate le norme di sicurezza e prevenzione da Covid-19 vigenti.

Regole da seguire in spiaggia a Sestri Levante
  1. La distanza interpersonale non deve essere mai inferiore a 1 m
  2. È obbligatorio l’utilizzo della mascherina quando possibile
  3. Sono vietate le attività ludico sportive di gruppo
  4. È obbligatorio seguire le regole indicate sugli appositi cartelli

 

image

NUMERO VERDE “SESTRISPIAGGE”

Il Comune di Sestri Levante in collaborazione con la società in-house Mediaterraneo Servizi, mette a disposizione di cittadini e turisti il numero verde 800 911 778 per avere chiarimenti in tempo reale su cosa si può fare e non nel territorio di Sestri Levante: dove è possibile andare al mare e con quali modalità, come ci si può spostare in sicurezza e tante altre informazioni necessarie per godersi un soggiorno sereno e senza preoccupazioni.

image

UN TUFFO IN BAIA DEL SILENZIO

La Baia del Silenzio per la sua particolare complessità e fragilità dall’anno scorso ha una gestione continua e mirata a cura di Mediaterraneo Servizi. Presidiata sette giorni su sette, la Baia è accessibile attraverso gli ingressi di via Portobello, vico Andersen e piazzetta Stalli, segnalati da cartellonistica dedicata, sono chiusi invece gli accessi di via Cappuccini e vico Byron.

Gli ingressi sono controllati, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, da personale qualificato con il compito di regolamentare gli accessi all’arenile ed evitare così la formazione di assembramenti.

In Baia del Silenzio quest’estate sarà possibile usufruire di numerosi servizi: affitto e-bikes e SUP, lezioni d’inglese per grandi e piccini, snorkeling, escursioni itineranti e molto altro!

Sfoglia la brochure “Una Baia da vivere”.

F.A.Q.

  1. Sul sito www.sestrispiagge.it si prenota o si paga il posto in spiaggia? No, il sito serve solo per controllare la disponibilità delle spiagge. Il servizio è totalmente gratuito e non vi sono postazioni prenotabili.
  2. Quali regole si devono seguire in spiaggia a Sestri Levante? Le regole da seguire sono segnalate sugli appositi cartelli informativi esposti all’ingresso delle spiagge.
  3. Si può andare in spiaggia la sera? Le spiagge libere continuano ad essere libere, si confida nella responsabilità civica dei singoli individui affinché le disposizioni indicate siano rispettate.
  4. Gli accessi in Baia del Silenzio sono liberi? Gli accessi in Baia del Silenzio sono liberi ma contingentati e controllati da personale qualificato, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, tutti i giorni.
  5. Se le persone si recano al mare in Baia del Silenzio prima delle ore 8.00 devono aspettare l’arrivo degli steward? No, rispettando le indicazioni previste, prima delle ore 8.00 è possibile accedere in autonomia alla Baia del Silenzio. All’arrivo degli steward verrà consegnata l’apposita card segnaletica di presenza.
  6. Vi sono postazioni prenotabili in Baia del Silenzio? In Baia del Silenzio vi sono postazioni segnalate e predisposte per ospitare fino a quattro persone appartenenti allo stesso gruppo famigliare, tali postazioni NON SONO PRENOTABILI.
  7. Le postazioni in Baia del Silenzio si possono scegliere oppure vengono imposte dal personale? La scelta della postazione in Baia del Silenzio è libera in base alla disponibilità. Gli steward che presidiano gli accessi distribuiscono alle persone una semplice card segnaletica di presenza.
  8. Come si deve comportare una persona che non ha intenzione di sostare in spiaggia ma necessita di attraversare il litorale per recarsi in mare? Rispettando le dovute distanze interpersonali, è possibile recarsi in acqua serenamente in tutte le spiagge, solo in Baia del Silenzio è obbligatorio transitare nella rispettiva “corsia nuotatori” indicata dagli appositi cartelli e predisposta sotto il Convento dell’Annunziata.

 

Cosa stiamo facendo?...e cosa abbiamo fatto!